Benvenuti sul nostro sito. Il nostro desiderio è avvicinare chiunque a Yahweh, Yahshua e la Bibbia. Lo scopo è dare conoscenza della Parola di Dio, andare a fondo nell’insegnamento di Yahshua, seguire attentamente le sue orme, l’esempio che ha lasciato per tutti noi. Siamo tutti fratelli in Yahshua, il Messia, l’unico maestro e capo dell’ekklesia.

Come discepoli di Yahshua, seguiamo le sue orme e riconosciamo l’unico vero Dio Yahweh. Noi non siamo una religione e ne un organizzazione, ma piccole comunità sparse nel mondo con l’obiettivo di dare testimonianza al regno di Dio che sarà stabilito sulla terra proprio come insegna la preghiera modello di Yahshua.Tra di noi non esiste leader alcuno,perché riconosciamo solo Yahshua, inoltre vi è tolleranza e rispetto dell’ idea, altrui. Noi conosciamo delle verità bibliche fondamentali che sono certe, fuori di queste verità fondamentali c’è assoluta libertà di pensiero e non è permessa l’arroganza religiosa. Noi applichiamo le parole di Paolo, cioè in parte profetizziamo ed in parte conosciamo ma quando sarà venuta la perfezione cioè il regno di Yahweh allora conosceremo tutto appieno. 1Corinzi 13:9-10. Se Paolo l’apostolo di Yahshua dice questo, quanto più noi chi siamo per aver il monopolio del tipo noi sappiamo tutto?  Conosciamo solo in parte quello che Yahweh ci concede.. non ci spingiamo oltre come hanno fatto alcuni ma attendiamo gli eventi per stabilire l’adempimento biblico.

Ma chi erano i seguaci originali del Messia? Era il cristianesimo l’originale “setta” di cui parla la Bibbia riguardante i seguaci del Messia?  Erano la maggior parte dei primi cristiani “Padri della Chiesa” antisemiti? Erano le traduzioni delle Scritture successivamente viziati da cristiani gentili che hanno cercato di inaugurare “feste” pagane ed evitare feste ebraiche, perseguitare gli ebrei e tutti coloro che non hanno seguito i loro nuovi insegnamenti? La verità può essere essere rivelata – dopo tanti anni di menzogne continue.Le Scritture ci illumineranno a quello che il nome delle persone che furono i primi seguaci del Messia o Yahshua verrà fuori.

Atti 24: 5 «Perché abbiamo trovato che quest’uomo è una peste, e un motore di sedizione fra tutti i Giudei del mondo, ed è capo della setta dei Nazareni”.Atti 11: 25-26: “Allora Barnaba andò a Tarso a cercare Saul, e dopo averlo trovato, lo condusse ad Antiochia. E ne è venuto per essere che per un anno intero sono venuti insieme in assemblea e hanno insegnato grandi numeri. E quelli insegnati sono stati chiamati ‘Natsarim’ prima ad Antiochia “.1 Pietro 4:16: “Ma se uno soffre di essere Natsarim, lasciare non se ne vergogni, ma lo lasciò stima Elohim in questa materia.”Avete notato che Paolo era considerato il capo di una setta chiamata i Nazareni (Natsarim)?L’originale ebraico per “Nazareno” è basato sulla radice “natsar”, che significa guardare. E questo perché l’area intorno al borgo Natsareth è stato nominato per questo, da qui il termine “Gennetsaret” (vale of Netsar) di cui l’intero quartiere.Questa parola base usata per il fatto che la città era situata su un’altura, e forniva una panoramica dei dintorni.I seguaci originali del Messia ebreo erano conosciuti come “Natsarim” (il plurale di Natsari), come avete visto sopra la “setta dei Nazareni”, come scritto  in Atti 24: 5.Il Natsarim erano noti per seguire ‘LA VIA’ e sono stati facilmente identificati grazie al loro uso del Nome.  Il nome Natsarim utilizzato regolarmente – come per il nome  Yahusha, Messia. Girolamo (Sofronio Eusebio Girolamo) ha riconosciuto l’esistenza dei Natsarim, e avuto contatti con uno di loro che ha convalidato il significato di “Sarà chiamato un Natsari” (da Mt. 2,23). Il Natsari che ha parlato con Sofronio / Jerome stava citando da un testo che ha indicato come l’apocrifo di Yirmeyahu (Geremia):La cosa interessante è che la  citazione da Jerome dice che Natsarim realmente esisteva durante il 4 ° secolo.E ci sono prove che il Natsarim ha continuato ad esistere almeno fino al 13 ° secolo. La parola “sentinelle” è la parola ebraica NATSARIM, e significa custodi, protettori, conservanti, e significa anche “rami”, come in “discendenti”. Vediamo la relazione con le parole di Yahusha su di Lui è la radice, ed i suoi discepoli i “rami”, l’origine dei Suoi insegnamenti. Il nome con cui la maggior parte dei credenti sono chiamati non ha radici greche; ma radici ebraiche molto profonde.

La parola “christianos” (latino, Christianus) era un termine di disprezzo, può risalire attraverso una parola correlata cui la storia non ha mai rivisto.“Cristianesimo”, nella sua forma moderna, sembra fu probabilmente iniziata da Simon Magnus (Simon Mago), che è menzionato in Atti capitolo 8, e che ha tentato di acquistare il potere di Elohim, e in realtà è sepolto sotto l’altare della ” Cattedrale di San Pietro “in Roma. “Cristianesimo” fu poi fatta Religione di Stato di Roma da Costantino.“Il cristianesimo “non è stato certamente avviato da” San Pietro “, Paolo, o Yahusha Messia .L’esperto professore francese in Storia delle Religioni Marcel Simon, egli stesso un praticante cattolico romano, disse che non i cristiani cattolici, ma piuttosto i “nazareni”, erano i “DISCENDENTI molto diretti di quella comunità primitiva, “chiamata” nazareni “

Quello in cui noi crediamo