Open/Close Menu IO SONO LA VIA LA VERITA' E LA VITA Giov. 14:6

persecuzioneGLI ELETTI SARANNO, LIBERATI DALLA GRANDE TRIBOLAZIONE?

Ci sono alcuni che dicono che saranno rapiti in cielo prima della grande tribolazione dicono che la parola “preserverò (tereo)” significa trasportare in cielo.

Invece ci sono altri dicono che i credenti saranno sulla terra, saranno preservati dal male non gli accadrà nulla, cioè usciranno incolumi dalla grande tribolazione, dicono la parola “preserverò” significa che saremo protetti in qualche maniera trasportati o gli sarà indicato da qualche angelo un luogo sicuro qui sulla terra. Chi ha ragione?

Vediamo cosa dice la Scrittura:

Leggiamolo in Apocalisse 3 versetto 10 (Nuova Riveduta) Siccome hai osservato la mia esortazione alla costanza, anch’io ti preserverò (tereo) dall’ora della tentazione che sta per venire sul mondo intero, per mettere alla prova gli abitanti della terra.

La parola greca usata in Apocalisse 3:10 è “tereo”, significato: “proteggere, mantenere o proteggere dal pericolo o anche custodire qualcosa” il significato principale di base è proteggere.

Nella preghiera del Padre Nostro, il Maestro Yahshua ci ha insegnato a pregare affinché il Padre ci possa liberare dalla tentazione del maligno (satana) leggiamo in Matteo 6 versetto 13 (Riveduta) e non ci esporre alla tentazione, ma liberaci dal maligno (satana).

Matteo 6 versetto 13 ci esporre alla tentazione”

Apocalisse 3 versetto 10 ti preserverò (tereo) dall’ora della tentazione”

Come potete vedere liberaci dal maligno (satana) cioè dalle tentazioni, in cui ci possiamo trovare in qualsiasi momento, leggiamo cosa ha detto il Maestro ai discepoli in Marco 14 versetto 38 (Riveduta) Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione; lo spirito è pronto, ma la carne è debole”.

Potreste dire c’entra la tentazione, con la grande tribolazione, c’entra e molto! Ci arriveremo! Continuiamo, la stessa parola “tereo” viene usata anche nel vangelo di Giovanni nella preghiera che ha fatto il nostro Maestro Yahshua al Padre leggiamolo in Giovanni 17 versetto 15 Io non ti prego che tu li tolga dal mondo, ma che tu li preservi (tereo) dal maligno (satana).

Notiamo qui che il Maestro prega al Padre affinché, preservi i discepoli dal maligno (satana), non che li doveva togliere dal mondo ma proteggerli dal maligno (satana); dalla tentazione del nemico, affinché non cadessero vittime di satana è perdere la propria vita spiritualmente, perché la protezione che sta chiedendo Yahshua è una protezione per la vita spirituale, cioè la vita Eterna, nel Regno di Yahweh non per quella fisica in questo mondo. Leggiamo cosa ha detto il Maestro in Matteo 10 versetto 28 (Riveduta) E non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccider l’anima; TEMETE PIUTTOSTO COLUI CHE PUÒ FAR PERIRE E L’ANIMA E IL CORPO NELLA GEENNA.

Infatti i discepoli non sono stati trasporti in qualche isola deserta per proteggerli, non era questo il piano divino, neanche per lo stesso Messia, infatti anche il nostro maestro ha sofferto è stato perseguitato, ad anche i discepoli; forse i credenti degli ultimi tempi cioè quelli che saranno vivi durante la grande tribolazione, sono più importanti degli apostoli, è di Yahshua diciamo proprio di NO! Leggiamo Giovanni 12 versetto 25 (Riveduta) Chi ama la sua vita, la perde; e chi odia la sua vita in questo mondo, la conserverà in vita eterna.

Leggiamo i seguenti passi dalle Scritture:

Ebrei 11 versetti 37 e 38 (Riveduta) Furono lapidati, segati, uccisi di spada; andarono attorno coperti di pelli di pecora e di capra; bisognosi, afflitti, maltrattati (di loro il mondo non era degno), erranti per deserti, monti, spelonche e per le grotte della terra.

Qui l’Apostolo Paolo dice dei servi dell’antichità sono stati: “lapidati, segati, uccisi di spada” Infatti Yahshua ha detto sia per gli apostoli, che per tutti i credenti compresi quelli che saranno nella grande tribolazione che verranno uccisi imprigionati; leggiamolo in Matteo 24 versetto 9 (Riveduta) Allora vi getteranno in TRIBOLAZIONE (afflizione, arrestati, torturati, maltrattati) e v’uccideranno, e sarete odiati da tutte le genti a cagion del mio nome.

Vi ricordate cosa ha detto Maestro Yahshua, di lui stesso quello che doveva passare? Leggiamolo in Marco 10 versetto 34 (Riveduta) e lo scherniranno e gli sputeranno addosso e lo flagelleranno e l’uccideranno; e dopo tre giorni egli risusciterà.

Matteo 10 versetto 24 (Riveduta) Un discepolo non è da più del maestro, né un servo da più del suo signore. Matteo 10 versetto 22 (Riveduta) E sarete odiati da tutti a cagion del mio nome; ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato.

Leggiamo ancora le parole del Maestro dette agli apostoli in Giovanni 16 versetti 32 e 33 (Riveduta) Ecco, l’ora viene, anzi è venuta, che sarete dispersi, ciascun dal canto suo, e mi lascerete solo; ma io non son solo, perché il Padre è meco. V’ho dette queste cose, affinché abbiate pace in me. NEL MONDO AVRETE TRIBOLAZIONE; MA FATEVI ANIMO, IO HO VINTO IL MONDO.

Adesso, leggiamo anche le Parole dell’apostolo Pietro

Primo Pietro 4 versetti 12 a 14 (Riveduta) Diletti, non vi stupite della fornace accesa in mezzo a voi per provarvi, quasiché vi avvenisse qualcosa di strano. Anzi in quanto partecipate alle sofferenze del Messia (Cristo), rallegratevene, affinché anche alla rivelazione della sua gloria possiate rallegrarvi giubilando. Se siete vituperati per il nome del Messia (Cristo), beati voi! perché lo Spirito di gloria, lo Spirito di Elohim (Dio), riposa su voi.

Dunque l’Apostolo Pietro ci dice che: di non stupirci, in mezzo a voi fornace accesa, cioe se siamo provati, lui anzi, rallegratevi con le sofferenze del Messia, se siete maltrattati per il nome del Messia significa che lo Spirito di Yahweh riposa su di voi! Era un grande privilegio per Pietro essere maltrattati a motivo del messia, noi siamo più importanti?

I SANTI SARANNO SCONFITTI

Leggiamolo in Apocalisse 13 versetto 7 (Riveduta) E le fu dato di far guerra ai santi e di vincerli; e le fu data potestà sopra ogni tribù e popolo e lingua e nazione. Leggiamo anche Daniele 7 versetto 21 (Riveduta) Io guardai, e quello stesso corno faceva guerra ai santi e aveva il sopravvento.

Notiamo qui che si dice chiaramente, in questi due passi che i Santi (Eletti) saranno vinti.

Apocalisse:di far guerra ai santi e di vincerli”

Daniele:faceva guerra ai santi e aveva il sopravvento”

Come abbiamo visto i santi non vanno in nessun luogo, e non hanno una protezione fisica durante la grande tribolazione anzi saranno in guerra è perderanno. Ma non la guerra, ma solo quella battaglia, infatti in apparenza sembra che hanno perso per il mondo ed il mondo ha vinto; ma per Yahweh non hanno perso, come Yahshua per il mondo in apparenza ha perso, ma per Yahweh ha vinto riscattandoci dal peccato infatti l’apostolo Paolo dice in Primo Corinzi 1 versetto 18 (Riveduta) Poiché la parola della croce è pazzia per quelli che periscono; ma per noi che siam sulla via della salvazione, è la potenza di Yahweh (Dio); poich’egli è scritto:

Anche i due testimoni di Apocalisse 11 che all’inizio sembrano invincibili, alla fine saranno sconfitti; ma alla fine saranno resuscitati, infatti nella risurrezione sta la potenza dell’onnipotente Elohim Yahweh.

Matteo 24 versetto 22 (Riveduta) E se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a cagion degli eletti, que’ giorni saranno abbreviati.

Qui vediamo che Yahshua ha detto che quei giorni saranno abbreviate in favore degli eletti, questo significa che eletti sono in mezzo al mondo con la gente presi ed maltrattati torturati, arrestati alcuni in carcere altri messi a morte. Leggiamo anche Matteo 24 versetto 10 E allora molti si SCANDALIZZERANNO, e si tradiranno e si odieranno a vicenda.

Qui c’è un altro particolare cioè molti SCANDALIZZERANNO (tradotto dell’originale significa: “molti non crederanno più in me”) Come possiamo vedere molti perderanno la fede vi ricordate le parole del Maestro: “molti chiamati ma pochi eletti”; infatti nella misericordia di Yahweh quei giorni saranno abbreviati in favore di quelli eletti che hanno capito veramente il piano divino, è non danno più nessuna importanza alla loro vita.

C’è un passo dove si dice: che i violenti, si impadroniscono del regno di Yahweh leggiamolo in Matteo 11 versetto 12 Or dai giorni di Giovanni Battista fino ad ora, il regno de’ cieli è preso a forza ed i violenti se ne impadroniscono. Questa traduzione è difettosa, la traduzione esatta è la seguente: (Biblia para todos “TRADUCCIÓN EN LENGUAJE ACTUAL”)

(TLA in spagnolo) »Desde que Juan el Bautista comenzó a predicar hasta ahora, el Reino de Dios avanza a pesar de sus enemigos. Sólo la gente valiente y decidida logra formar parte de él.

(TLA in italiano) “Dal momento che Giovanni il Battista iniziò a predicare fino ad ora, il Regno di Dio avanza nonostante i suoi nemici. Solo la gente coraggiosa e determinata arriveranno a far parte di esso.

Dunque solo chi persevera fino alla fine cioè con coraggio e affronta il nemico del regno di Yahweh, cioè l’uomo stesso e ah-shatan il principe di questo mondo, sarà salvato. Fratelli e Sorelle il discepolo coraggioso, la discepola coraggiosa in quel momento non cerca di salvare, quei pochi giorni, settimane, mesi o anni di vita in quel mondo governato dal male, ma anzi sa che anche se muore non ha importanza, perché risusciterà, il vero discepolo ha come modello il Messia Yahshua, e lui è morto ed è risorto, chi crede in Yahshua profondamente sa che la morte fisica, non è ostacolo per Yahweh sa che come Yahweh ha risuscitato il Messia cosi risusciterà anche colui che confida in Yahshua come suo salvatore. Leggiamolo anche Matteo 24 versetto 13 (Riveduta) Ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato.

Per ultimo leggiamo interamente l’episodio dei due testimoni in Apocalisse 11 versetti 3 a 12 (Riveduta) E io darò ai miei due testimoni di profetare, ed essi profeteranno per milleduecentosessanta giorni, vestiti di cilicio. Questi sono i due olivi e i due candelabri che stanno nel cospetto del Signor della terra. E se alcuno li vuole offendere (uccidere), esce dalla lor bocca un fuoco che divora i loro nemici; e se alcuno li vuole offendere bisogna ch’ei sia ucciso in questa maniera. Essi hanno il potere di chiudere il cielo onde non cada pioggia durante i giorni della loro profezia; e hanno potestà sulle acque di convertirle in sangue, potestà di percuotere la terra di qualunque piaga, quante volte vorranno. (ATTEZIONE AI SEGUENTI VERSETTI) E QUANDO AVRANNO COMPIUTA LA LORO TESTIMONIANZA (LA LORO MISSIONE), LA BESTIA CHE SALE DALL’ABISSO MOVERÀ LORO GUERRA E LI VINCERÀ E LI UCCIDERÀ. E i loro corpi morti giaceranno sulla piazza della gran città, che spiritualmente si chiama Sodoma ed Egitto, dove anche il Signor loro è stato crocifisso. E gli uomini dei vari popoli e tribù e lingue e nazioni vedranno i loro corpi morti per tre giorni e mezzo, e non lasceranno che i loro corpi morti siano posti in un sepolcro. E gli abitanti della terra si rallegreranno di loro e faranno festa e si manderanno regali gli uni agli altri, perché questi DUE PROFETI avranno tormentati gli abitanti della terra. E in capo ai tre giorni e mezzo uno spirito di vita procedente da Yahweh (Dio) entrò in loro, ed essi si drizzarono in piè e grande spavento cadde su quelli che li videro. Ed essi udirono una gran voce dal cielo che diceva loro: Salite qua. ED ESSI SALIRONO AL CIELO NELLA NUVOLA, E I LORO NEMICI LI VIDERO.

Qui vi riporto i passi biblici che alcune religione con questi versetti insegnano che gli eletti verranno preservati durante la grande tribolazione, senza che gli accada niente neanche un capello toccato, perché credono che per il semplice fatto di essere credenti, hanno il diritto di una protezione divina, mentre abbiamo visto con la scrittura alla mano che fin dall’antichità i servi di Yahweh sono stati maltrattati e uccisi o messi in carcere; perché vi ricordiamo che abbiamo un nemico, che governa questo mondo ed i veri discepoli annunciano la verità come la ricevono dal Padre, senza inganno questo all’avversato gli da molto fastidio.

L’opinione in merito all’essere preservati o protetti dei Testimoni di Geova si basa sui seguenti versetti presi dalla loro Bibbia online:

Apocalisse 3 versetto 10 Poiché hai serbato la parola circa la mia perseveranza, anch’io ti serberò dall’ora della prova, che deve venire sull’intera terra abitata, per mettere alla prova quelli che dimorano sulla terra.

Nota dei TDG prova Lett. “dall’ora della tentazione”.

Secondo Tessalonicesi 3 versetto 3 Ma il Signore è fedele, ed egli vi renderà fermi e vi guarderà dal malvagio.

Secondo Pietro 2 versetto 9 Geova sa liberare le persone di santa devozione dalla prova, ma riservare gli ingiusti al giorno del giudizio perché siano stroncati.

Zaccaria 2 versetto 8 Poiché Geova degli eserciti ha detto questo: ‘Dietro alla gloria mi ha mandato alle nazioni che vi spogliavano; poiché chi tocca voi tocca la pupilla del mio occhio.

Isaia 26 versetti 20 e 21 “Va, popolo mio, entra nelle tue stanze interne, e chiudi le tue porte dietro di te. Nasconditi per un breve momento finché la denuncia sia passata. Poiché, ecco, Geova uscirà dal suo luogo per chiedere conto dell’errore dell’abitante del paese (Israele) contro di lui, e il paese certamente esporrà il suo spargimento di sangue e non coprirà più i suoi uccisi”.

ATTENZIONE: QUI I TESTIMONI DI GEOVA

APPLICANO QUESTI VERSETTI DI Zaccaria 2 versetto 8 e di Isaia 26 versetti 20 e 21, SU DI LORO INVECE, QUESTI VERSETTI, SI RIFERISCONO ESCLUSIVAMENTE AL POPOLO D’ISRAELE.

Poi per quelli che dicono che gli eletti saranno rapiti PRIMA della grande tribolazioni sono completamente fuori pista, anzi sono come un treno uscito dai binari.

Marco 13 versetti 24 a 27 Ma in quei giorni, DOPO QUELLA TRIBOLAZIONE, il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore; le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno scrollate. Allora si vedrà il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole con grande potenza e gloria. Ed egli allora manderà gli angeli a raccogliere i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremo della terra all’estremo del cielo.

Gli eletti verranno raccolti dagli angeli dopo la tribolazione non prima: “DOPO QUELLA TRIBOLAZIONE, il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore”, “ Allora si vedrà il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole con grande potenza e gloria”, “egli allora manderà gli angeli a raccogliere i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremo della terra all’estremo del cielo. “

Noi discepoli confidiamo in Yahweh che ci aiuti a perseverare fino alla fine mentre preghiamo per tutti coloro che lo amano.

© 2015 Discepoli di Yahshua | Made with love.
Top
Follow us:                        
Translate »