Open/Close Menu IO SONO LA VIA LA VERITA' E LA VITA Giov. 14:6

I figli di Dio di Genesi 6

Alla domanda: “chi erano i figli di Dio menzionati in Genesi capitolo 6? “ Proviamo a dare una  breve risposta.

Nel capitolo 4 di Genesi si dice che Caino generò Enosh ( NON ENOSH O ENOC dalla stirpe di Set ) Caino era un costruttore di Città e quella città la chiamo appunto Enosh …dalla sua discendenza nacque Lamec che a sua volta genero dalle mogli Labal , padre di quanti abitano sotto le tende presso il bestiame.( come dice Genesi 4 ) Iubal padre di tutti i suonatori di cetra e di flauto e Tubalkàin, fabbro e lavoratore di rame e ferro, questi potrebbero essere  gli uomini famosi dell’epoca,
Chi erano d’altro canto i figli Di Dio ? Il versetto 26 ci da un indicazione :  Anche a Set nacque un figlio, che egli chiamò Enos. ALLORA SI COMINCIÒ AD INVOCARE IL NOME DEL SIGNORE
quindi gli adoratori di Yahweh cominciarono dalla discendenza di Seth fu da allora che i figli del vero Dio cominciarono ad invocare il suo nome.
Per dare una maggiore comprensione del capitolo 6 verso 1 in poi proviamo a leggere così il testo [ tra parentesi alcune aggiunte per la comprensione ]

GENESI 6 :1
Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero loro figlie,  2 [la progenie di Seth] , figli del vero Dio videro che le figlie [della discendenza di Caino ]erano belle e ne presero per mogli quante ne vollero.  3 Allora il Signore disse: «Il mio spirito non resterà sempre nell’uomo, perché egli è carne e la sua vita sarà di centoventi anni».
4 C’erano sulla terra i giganti a quei tempi – e anche dopo – quando [la progenie di Seth] si univano [alle figlie della stirpe di Caino] e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell’antichità, uomini famosi.

Dal contesto biblico comprendiamo che i versetti dei vangeli che fanno riferimento ad Angeli che peccarono come in Giuda 1:6 e di 2 Pietro 2:4 in nessuna maniera possono collegarsi all’episodio del VT e del libro di Genesi.

Quando in Giuda 1: 6 parla di Angeli che lasciarono la loro dimora va in contrasto con il racconto di Genesi che non accenna ad un abbandono di nessun luogo tanto più celeste …
Piu avanti la scrittura inoltre dice al versetto 8 : Ugualmente, anche costoro, come sotto la spinta dei loro sogni, contaminano il proprio corpo, disprezzano il Signore e insultano gli esseri gloriosi
QUESTO VERSO NON FA RIFERIMENTO AGLI ANGELI ma come scrive Giacomo ad alcuni uomini infiltrati nelle chiese come fa intendere il versetto 4

Giacomo 1:4  Si sono infiltrati infatti tra voi alcuni individui – i quali sono già stati segnati da tempo per questa condanna – empi che trovano pretesto alla loro dissolutezza nella grazia del nostro Dio, rinnegando il nostro unico padrone e signore Gesù Cristo.

Anche la lettera di 2 Pietro 2:4,5 non fa riferimento alcuno alla situazione menzionata di Genesi , parla di due eventi distinti tra loro

Dio infatti non risparmiò gli angeli che avevano peccato,

non risparmiò il mondo antico, ma tuttavia con altri sette salvò Noè

Sono due eventi scollegati tra loro
Se tutto questo non è sufficiente bisognerebbe poi spiegare bene quello che disse Yahshua in un occasione parlando della resurrezione in

Luca 20 :34 Gesù disse loro: «I figli di questo mondo sposano e sono sposati;  35 ma quelli che saranno ritenuti degni di aver parte al mondo avvenire e alla risurrezione dai morti, non prendono né danno moglie;  36 neanche possono più morire perché sono simili agli angeli e sono figli di Dio, essendo figli della risurrezione.

© 2015 Discepoli di Yahshua | Made with love.
Top
Follow us:                        
Translate »